Tag Archive | Pubblicità

Pubblicità ingannevole in UK: sotto accusa il succo di frutta di Glaxo — Il Fatto Alimentare

Pubblicità ingannevole per il succo di frutta Ribena: l’autorità britannica non accetta le difese della GlaxoSmithKlinePubblicato da Redazione Il Fatto Alimentare il 27 maggio 2014RibenaSF288L’ASA chiede il ritiro della pubblicità di Ribena: è ingannevoleL’autorità britannica della pubblicità, l’Advertising Standards Authority ASA ha ritenuto ingannevole il messaggio dei succhi di frutta Ribena Plus. Nel provvedimento si dice che non possono essere autorizzate le affermazioni secondo cui la vitamina A “aiuta a mantenere la vista in ottime condizioni ed è importante per il sistema immunitario”, mentre la vitamina C “aiuta il sistema immunitario oltre ad essere un antiossidante”.

viaPubblicità ingannevole in UK: sotto accusa il succo di frutta di Glaxo — Il Fatto Alimentare.

Advertisements

24 tremende pubblicità del passato che oggi verrebbero censurate – via IL Perditempo

24 tremende pubblicità del passato che oggi verrebbero censurate via IL PERDITEMPO.

Sessiste e maschiliste, razziste oltre ogni ragionevole limite, eppure vere:

“In aggiunta al loro essere pesantemente discriminatorie, le pubblicità del passato erano anche piene di menzogne. Un fatto interessante è che la prima pubblicità americana ad utilizzare un messaggio sessuale fu creata da una donna per promuovere un sapone. Che vi piaccia o no, si tratta di un pezzo di storia [continua a leggere …]”

PUBBLICITA' ORRENDE DEL PASSATO

[vedi le altre su IL PERDITEMPO …]

#Belen ed il latte: per il Garante è #pubblicità occulta su “CHI”

Belen Rodriguez

Sanzioni da 70mila euro per Mondadori Unifarm e Philips, per un servizio sulla maternità della showgirl pubblicato dal settimanale “Chi”

[…] multate per pubblicità occulta. La causa è un servizio sulla maternità di Belen Rodriguez pubblicato dal settimanale Chi. L’Autorità garante della Concorrenza e del Mercato, nella riunione del 29 gennaio, ha deciso di sanzionare le tre società 70mila euro ciascuno.

In particolare, spiega l’Antitrust, nel servizio pubblicato sul n. 17 del 24 aprile 2013, intitolato “Belen con il suo Santiago” erano riportate, ingrandite, riquadrate in rosso e isolate dal contesto, le immagini di un latte per neonati, Neolatte1, e di un biberon della Avent.

Via “Il fatto Quotidiano”

Mondadori, Unifarm e Philips multate: il servizio di Chi su Belen conteneva pubblicità occulta.

Belen Rodriguez e il latte tedesco. Belen Rodriguez e il latte tedesco.

Belen Rodriguez riesce ancora una volta a far parlare di sé. Ma questa volta non c’entrano amori burrascosi, ammiccanti farfalline, o twitter impertinenti, ma un latte per bambini e relativo biberon.

Via news.supermoney: Belen Rodriguez e il latte tedesco: per il Garante è pubblicità occulta.

Pubblicità: la raccolta Rai del 2013 a quota 780 mln (26 feb 2014) – ilVelino/AGV NEWS

Un miliardo e 28 milioni di euro nel 2010; 964 milioni nel 2011; 745 milioni nel 2012 (-23,5%); e nel 2013 – a quanto apprende IL VELINO – 780 milioni, grazie a un discreto recupero nel secondo semestre. Sono questi i numeri parecchio cupi di Rai Pubblicità (ex Sipra), concessionaria del servizio pubblico che negli ultimi sei anni ha lasciato sul terreno oltre il 35 per cento della propria raccolta.

Via ilVelino/AGV NEWS.

%d bloggers like this: