Pubblicità ingannevole in UK: sotto accusa il succo di frutta di Glaxo — Il Fatto Alimentare

Pubblicità ingannevole per il succo di frutta Ribena: l’autorità britannica non accetta le difese della GlaxoSmithKlinePubblicato da Redazione Il Fatto Alimentare il 27 maggio 2014RibenaSF288L’ASA chiede il ritiro della pubblicità di Ribena: è ingannevoleL’autorità britannica della pubblicità, l’Advertising Standards Authority ASA ha ritenuto ingannevole il messaggio dei succhi di frutta Ribena Plus. Nel provvedimento si dice che non possono essere autorizzate le affermazioni secondo cui la vitamina A “aiuta a mantenere la vista in ottime condizioni ed è importante per il sistema immunitario”, mentre la vitamina C “aiuta il sistema immunitario oltre ad essere un antiossidante”.

viaPubblicità ingannevole in UK: sotto accusa il succo di frutta di Glaxo — Il Fatto Alimentare.

Tags: ,

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: