#Belen ed il latte: per il Garante è #pubblicità occulta su “CHI”

Belen Rodriguez

Sanzioni da 70mila euro per Mondadori Unifarm e Philips, per un servizio sulla maternità della showgirl pubblicato dal settimanale “Chi”

[…] multate per pubblicità occulta. La causa è un servizio sulla maternità di Belen Rodriguez pubblicato dal settimanale Chi. L’Autorità garante della Concorrenza e del Mercato, nella riunione del 29 gennaio, ha deciso di sanzionare le tre società 70mila euro ciascuno.

In particolare, spiega l’Antitrust, nel servizio pubblicato sul n. 17 del 24 aprile 2013, intitolato “Belen con il suo Santiago” erano riportate, ingrandite, riquadrate in rosso e isolate dal contesto, le immagini di un latte per neonati, Neolatte1, e di un biberon della Avent.

Via “Il fatto Quotidiano”

Mondadori, Unifarm e Philips multate: il servizio di Chi su Belen conteneva pubblicità occulta.

Belen Rodriguez e il latte tedesco. Belen Rodriguez e il latte tedesco.

Belen Rodriguez riesce ancora una volta a far parlare di sé. Ma questa volta non c’entrano amori burrascosi, ammiccanti farfalline, o twitter impertinenti, ma un latte per bambini e relativo biberon.

Via news.supermoney: Belen Rodriguez e il latte tedesco: per il Garante è pubblicità occulta.

Tags: , , , , , ,

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: