DISPLAY, PUBBLICITA’ DA BACIARE

Baciare la pubblicità? | Tech Economy

[…]Il digitale e l’evoluzione tecnologica trasformano il mondo dell’advertising in molti modi. La rete, il mobile, i social media si configurano sempre più spesso come canali privilegiato di pubblicità e sviluppo di relazioni con i clienti, ma le trasformazione indotte sono più vaste.[…]

Cartelloni e poster interattivi, per ora si limitano a reagire all’ambiente circostante, per esempio riconoscendo il sesso del passante, propondo ads specifici per uomini o donne. Presto richiederanno azioni specifiche da parte del fruitore, ad esempio un bacio alla star di turno, che reagirà allo stimolo in base al punto baciato o ad altri paramentri. Lo stanno sperimentando in Giappone […]

fonte: Baciare la pubblicità? | Tech Economy.

Tags: , , ,

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: